Rapport – Prevenire l’abbandono scolastico [terminato]

This post is also available in: Inglese

Rapport-logoRapport – Building Rapport to prevent early school leaving, vuole promuovere un apprendimento virtuale che faccia riflettere, allo scopo di ridurre l’abbandono scolastico durante la scuola dell’obbligo e le formazioni in giovane età.

Contesto
Tra i principali obiettivi del Concilio Europeo vi è quello di ridurre la quota dei giovani che abbandonano la scuola al di sotto del 10%. La ragione per la quale i giovani interrompono i percorsi di studio prima di averli conclusi sono molto individuali e sono influenzati dalle circostanze personali. In particolare, è frequente l’abbandono scolastico alla fine delle scuole dell’obbligo e all’inizio delle scuole secondarie superiori, quando ogni fallimento scolastico può essere trasformato in una scelta alternativa per la formazione.
Agli studenti di queste scuole verranno mostrate delle video interviste a giovani che hanno abbandonato la scuola e a giovani che l’hanno interrotta e hanno successivamente avuto una seconda possibilità di formazione, al fine di creare un rapporto tra gli studenti e i testimoni e prevenire così l’abbandono scolastico in giovane età.

Durata del progetto
Novembre 2012 – ottobre 2014

Obiettivi
L’obiettivo generale del progetto Rapport è:
:: Ridurre l’interruzione della frequenza della scuola dell’obbligo e delle formazioni seguenti.

Gli obiettivi specifici sono:
:: Aiutare i giovani ad acquisire le capacità base della vita e le competenze necessarie per il proprio sviluppo personale, per il futuro impiego e per una cittadinanza attiva a livello nazionale e europeo.

Attività
Il progetto vuole promuovere un apprendimento virtuale che faccia riflettere, in cui ogni attore del processo avrà la possibilità di cooperare, grazie agli open source tools del web 2:
:: Una serie di video interviste di storie parallele (con la metodologia dello storytelling), in cui i protagonisti, ex compagni di classe, descrivono la loro posizione personale, sociale e professionale, come conseguenza di differenti percorsi di studio.
:: Dei docufilm, che hanno come attori principali giovani che hanno interrotto il loro percorso formativo ma che hanno comunque potuto sviluppare il loro talento attraverso una seconda opportunità.
:: Dei documentari che raccontano in chiave moderna le opportunità di una seconda formazione data dagli apprendistati.
:: Per finire, per le scuole verrà realizzato un catalogo di pratiche europee per prevenire e combattere il fenomeno, attraverso il coinvolgimento di famiglie e di docenti.

Partner
:: ERIFO – Coordinatore del progetto (Italia)
:: Mayo Educational Center (Irlanda)
:: Associazione seed (Svizzera)
:: CECE (Spagna)
:: IPED (Polanda)
:: Regional Directorate Education of Crete (Grecia)
:: HORVATH (Ungheria)
:: SUPERACT (Regno Unito)

Finanziamento
Commissione Europea

Budget
(non disponibile)

Link
Sito 
Blog